Macché fascisti...

Hegel nota in un passo delle sue opere che tutti i grandi fatti e i grandi personaggi della storia universale si presentano, per così dire, due volte. Ha dimenticato di aggiungere la prima volta come tragedia, la seconda volta come farsa.

incipit de «Il 18 Brumaio di Luigi Bonaparte», Karl Marx, 1869

Pericolo fascista? Ma per carità. Questa assomiglia molto più a una che ha vinto alla lotteria e si sbraccia per gratificare e sistemare...

Continue reading...